Beauty

Accessori capelli: ecco alcune idee per essere sempre ordinate in ogni occasione

Gli accessori capelli sono tantissimi e la lista dei più comuni può diventare lunga. Anche quelli che vengono usati in misura maggiore però possono dare forma a look particolari. Ciò avviene soprattutto se si usa un po’ di fantasia e se si applicano alcune idee originali. A volte basta poco, per essere ordinate in ogni occasione, usando magari una semplice molletta o anche fascia, ma non solo.

Accessori capelli: ecco quali sono i più comuni e come usarli nel modo giusto

Gli accessori capelli sono molto numerosi, ma non sempre si sa come usarli in modo corretto per far risaltare il look al meglio o per essere sempre ordinate. A volte, soprattutto quando non si ha molto tempo a disposizione, un accessorio può diventare un’ottima soluzione.

Può essere infatti utile a sostituire una pettinatura complicata e indossarlo restituisce una bella luce al viso, ma non solo. Usandolo infatti si può anche donare un tocco di colore in più, che può anche aiutare a creare degli abbinamenti particolari. Gli accessori maggiormente utilizzati sono le mollette e le forcine. Queste due tipologie aiutano a tenere ferme quelle ciocche ribelli o magari quella parte di frangia troppo lunga, che necessita di rimanere ferma e ordinata.

Tuttavia però si possono usare anche per risaltare alcune ciocche, magari pettinandole all’indietro. In alternativa, si può anche puntare sul mantenere la capigliatura sciolta, indossando una molletta o forcina colorata. In questo modo, si darà al look un effetto colorato che donerà risalto. Oltre al tipo di accessori citati però non vanno dimenticate anche altre categorie, come ad esempio fasce, ma anche bandane, coroncine, fermagli particolari.

Le altre tipologie di accessori capelli

Tra le altre tipologie di accessori, come accennato vi sono sicuramente le fasce e anche le bandane. Le prime aiutano a non far cadere i capelli davanti e sicuramente sono un ottimo rimedio per essere sempre ordinate, in ogni occasione.

Anche le seconde possono essere usate con lo stesso scopo, ma in più fanno anche da copricapo e sono utili soprattutto nelle giornate assolate. Molto usati anche i cerchietti, che sicuramente permettono di far risaltare anche il trucco, la pelle del viso, la lucentezza. Se poi si sceglie di abbinarli con altri particolari del look, come il colore della maglietta o magari della borsa o degli orecchini, meglio ancora.

A tutto questo si aggiungono anche le coroncine, soprattutto quelle di fiori. Non si tratta altro che di particolari cerchietti però composti da fiorellini colorati. Non tutte le donne li usano, ma alcune li trovano sia utili, sia molto carini. Discorso simile anche per i fiocchetti o nastri: questi possono aiutare a legare ciocche o parti della pettinatura e in più sono accessori ricchi di colore.

Non mancano poi anche fermagli particolari, magari dalle forme più strane, come ad esempio quelli che rappresentano animali, altri più brillanti, altri coloratissimi. Insomma, tutto sta nella scelta di un accessorio che meglio rispecchia i propri gusti e in quello che si abbina perfettamente al proprio outfit. L’importante è scegliere le tipologie più pratiche, in modo da rimanere sia sempre ordinate, sia sempre comode.

 

Cover photo credits da pixabay.com