Beauty

Makeup, come truccarsi con la mascherina in tempo di Covid-19

Il Covid-19 ha senza dubbio cambiato le nostre abitudini, comprese quelle sul Makeup. Indossando la mascherina, infatti, vi sono delle parti più nascoste come la bocca e altre, come gli occhi, che al contrario devono essere valorizzate con prodotti mirati come ombretti, mascara e perché no anche delle eleganti sopracciglia. Come truccarsi con la mascherina in tempo di Covid-19? Ecco alcuni trucchi che ti sveliamo che non puoi assolutamente perdere.

Makeup e mascherina, sì alla valorizzazione dello sguardo con prodotti dalla lunga durata

Tra le principali regole per il Covid-19, vi è senza dubbio quella di indossare regolarmente la mascherina sia all’aperto e sia in un ambiente chiuso come quello lavorativo. Parliamo, di diverse ore e che rendono necessaria la scelta di un Makeup di qualità e resistente per superare questo primo limite sul tempo. Assolutamente da evitare, un trucco solo a zone ovvero solo su quello che si vede oltre la mascherina e nello stesso tempo, di prodotti che possono solo appesantire la pelle. Da dove iniziare? Ecco alcuni importanti step che ti consiglio di seguire:

  • Prima pulizia del viso. In genere, questo passaggio è eseguito soprattutto la sera per la rimozione del Makeup. Tuttavia, dovendo indossare la mascherina per molto tempo, è utilissimo procedere ad una veloce pulizia della pelle e avere quindi un viso fresco per tutta la giornata.
  • Fondotinta leggero. Cominciamo con le prime applicazioni del Makeup e con la scelta di una applicazione molto leggera, quasi accennata di fondotinta.
  • Correttore. Prezioso alleato per chi deve trovare quel giusto compromesso tra mascherina e Makeup. Il correttore, infatti, non è pesante come prodotto di cosmetica e può essere applicato anche con la stessa mascherina per coprire delle piccole imperfezioni sul viso.
  • Ulteriore pulizia del viso e applicazione di una crema delicata. A fine giornata, è invece da optare nuovamente per una pulizia del viso per la rimozione del Makeup mattutino. In aggiunta, una crema delicata da applicare sul viso per rinfrescarlo e nutrirlo dopo una intera giornata passata con la mascherina.

Inoltre, sono assolutamente da evitare prodotti come il rossetto e il lucidalabbra. Questo perché, non solo non sono visibili sotto la mascherina ma potrebbero anche sporcarla, rendendone superflua la sua applicazione.

Valorizzare lo sguardo con prodotti dedicati sulle parti del viso più visibili

Se da un lato il nuovo Makeup in tema di Covid-19, ha portato all’abolizione di prodotti come rossetto e lucidalabbra, da un altro lato ha portato ad ovviare questo piccolo ostacolo con alternative di facile applicazione. Si punta, infatti, a valorizzare soprattutto lo sguardo e parti del viso che sono ben visibili oltre la mascherina. Quali? Ad esempio le sopracciglia, con matite di precisione che ridisegnano le stesse o con l’applicazione di ciglia finte.

Tra l’altro, in commercio esistono dei comodi modelli a strappo, facili da applicare e con un bellissimo risultato quasi naturale. Immancabile, anche il mascara da applicare sulle ciglia e con linee volumizzanti (se si vogliono evitare le ciglia finte ma avere un effetto simile) o waterproof ovvero con una resistenza all’acqua e con una tenuta resistente anche dopo diverse ore dalla loro applicazione. Infine, per valorizzare lo sguardo, sono da applicare anche degli ombretti in polvere o in crema e con tonalità chiare o scure in base al colore dei propri occhi o perché no per un tono di colore oltre la mascherina.

Photo cover credits da Pixabay