Beauty

Stress e pelle, un binomio da evitare. Scopriamo come

stress e pelle

Quante volte abbiamo pensato a cosa può provocare lo stress sulla pelle? Di solito non associamo mai questi due elementi, purtroppo però stress e pelle sono proprio un binomio da evitare! Il ritmo della vita nelle sue molteplici sfaccettature ci porta nostro malgrado a vivere freneticamente senza sosta e relax. Ecco perché qualche momento di rilassamento o staccare per un breve periodo possono rivelarsi  strategie indispensabili per restare in forma non soltanto fisicamente, ma anche mentalmente. La conseguenza allo stress, da combattere sempre e comunque, è quella di ritrovarsi a dover curare una pelle non più elastica e fresca. Basti pensare a come si trasforma la cute del viso, da sempre unico biglietto da visita per presentarsi nel mondo. Vediamo insieme allora quali potrebbero essere i vari disastri che il sovraffaticamento e la tensione possono provocare.

Segni di stress sulla pelle

Quando ci sentiamo stanchi e spossati significa che abbiamo accumulato tanto stress. Quest’ultimo si ripercuote in tutto l’organismo provocando un aumento di cortisolo, un ormone che se in eccesso provoca diverse problemi soprattutto a livello cutaneo. Ecco allora che si iniziano ad intravedere alcuni effetti, come per esempio: rossore, acne, dermatite, prurito e così via. Infatti è proprio questo ormone che aumenta l’attività sebacea, indebolisce la barriera protettiva della pelle e compromette il sistema immunitario. A questo punto tutta la nostra epidermide resta esposta inesorabilmente agli agenti esterni di qualunque tipo. Lo stress allora può provocare quei fastidiosi arrossamenti che sono piuttosto frequenti e che derivano dalla dilatazione sanguigna. Inoltre, è sempre lo stress a provocare anche una secchezza alquanto negativa della pelle dato che la stessa non è  idratata in modo naturale, ma appare opaca e con più rughe.

Come sconfiggere lo stress

Dopo aver capito e analizzato quanto può essere negativo un tipo di vita frenetica, diventa fondamentale conoscere come difendersi. Il primo step da mettere in pratica è proprio quello di condurre un’esistenza più calma e tranquilla o almeno cercare di raggiungere questa posizione. Quindi, essere sereni è la prerogativa per vivere giornate migliori e vantarsi di avere una pelle da favola. Ecco perché si consiglia di farsi aiutare da un corso di yoga o di rilassamento. Altro fattore che incide sul binomio da evitare stress e pelle, è l’alimentazione. Infatti aumentando la serotonina, ovvero ormone della felicità, la nostra dieta deve trasformarsi e diventare più sana e ricca di fibre naturali. Per questo motivo è meglio escludere carboidrati raffinati, prodotti industriali e zuccheri al fine di ottenere il risultato sperato.

Un modo giusto questo per diminuire il processo dell’invecchiamento!

Un altro metodo da tenere in buona considerazione per allontanare lo stress dalla nostra esistenza è sicuramente quello di fare molta attività fisica, utilissima per sconfiggere le preoccupazioni e aiutare in generale tutto l’organismo. Infine, anche il lato onirico riveste una notevole importanza, dato che dormire in modo regolare contribuisce a rilassarsi e a rigenerare le cellule. La cute ne riceverà un grosso beneficio e sarà in grado di ripararsi e mantenersi elastica, fresca e idratata.