Beauty

Acne e imperfezioni sul viso: ecco alcuni consigli per combatterle e prevenirle

Acne e imperfezioni sul viso possono creare delle problematiche non solo dal punto di vista estetico, ma anche riguardo l’autostima. Molte persone infatti possono non piacersi ed è per questo che si deve mirare ad utilizzare degli appositi rimedi.

Il diffondersi dei brufoli è dovuto all’arrivo dell’adolescenza e allo sviluppo degli ormoni e può essere combattuto con pomate apposite. Stesso concetto per le varie imperfezioni del viso. Si specifica però che qualora si parlasse di casi gravi, meglio ricorrere al consulto di un medico esperto, quindi un dermatologo.

Acne e imperfezioni sul viso: ecco i consigli utili al riguardo

Acne e imperfezioni sul viso possono essere davvero un problema “scomodo” e per evitare di averli, meglio ricorrere a qualche consiglio utile. Prima di tutto, qualsiasi brufolo, rossore, gonfiore, ma anche macchie possono essere combattute bevendo molta acqua.

Una corretta idratazione infatti permette al corpo e quindi anche alla sua pelle di risplendere ed essere lucida. Oltre a questo però si dovrebbero anche mangiare dei cibi sani e soprattutto usare dei prodotti specifici per il proprio tipo di pelle.

Meglio non fidarsi infatti di detergenti non sicuri o che promettono miracoli, piuttosto è preferibile scegliere elementi dermatologicamente testati.

Importante poi capire anche quale possa essere la causa delle imperfezioni, ricordando che queste possono essere ricondotte anche a problemi di stress. Per questo, è opportuno riposare la giusta quantità di ore e dedicare del tempo alla cura della propria persona.

Anche una pulizia corretta è di fondamentale importanza, anche se va ribadito che in casi gravi, occorre contattare un dermatologo. Non terminano qui i rimedi da poter utilizzare.

I rimedi naturali e cosa non fare

Tra i rimedi naturali che possono essere utilizzati vi è senza dubbio l’aloe vera, prodotti a base di menta e quindi rinfrescanti, ma soprattutto delicati. L’ideale sarebbe puntare su detergenti a base naturale in grado di idratare a fondo e con limone, miele o bicarbonato.

Con quest’ultimo è possibile svolgere anche scrub molto utili, dopo aver applicato il prodotto sulla pelle e lasciato agire.

Può essere molto utile anche tè verde con cui fare impacchi sulla pelle, ma anche l’acqua di rose, capace di eliminare i rossori. Alcune persone fanno addirittura bollire il prezzemolo e poi tamponano con un po’ di ovatta il viso con il suo infuso.

Per quanto riguarda le cose da non fare quando si hanno imperfezioni sul viso, in primis vi è quella di schiacciare i brufoli o comunque le bolle. Queste infatti ne possono generare altre in questo modo, proprio perché schiacciandole, i batteri si diffondono. Tra l’altro si devono anche evitare prodotti aggressivi, non adatti al PH della propria pelle.

Sbagliato anche strofinare il viso in modo violento, azione che può irritare la pelle. L’ideale sarebbe tamponare il viso e in più si deve anche toccare quest’ultimo solo con mani pulite o si rischia di portare su di esso altri germi.

Anche i trucci a volte possono aggravare la situazione, soprattutto se non lasciano respirare la pelle. Persino i raggi solari non sono consigliati, per chi soffre di un problema di acne o di imperfezioni accentuate. Insomma, come si è visto i rimedi e i consigli da adottare per prevenire o anche per combattere queste problematiche sono diversi.

Photo cover credits Dmitrii Shironosov da it.123rf