Beauty

I trattamenti estetici in casa propria: le novità del 2021

trattamenti estetici in casa propria

L’emergenza sanitaria legata al covid che è scoppiata lo scorso anno ha improvvisamente minato le nostre abitudini: con la chiusura dei centri estetici e l’obbligo di restare a casa venuto anche a mancare un appuntamento fisso per la cura della propria persona. L’emergenza si è trasformata in una nuova opportunità imparando a prendersi cura di noi stesse con diversi trattamenti “casalinghi”.

Adesso che i centri estetici hanno finalmente riaperto, possiamo però regalarci dei trattamenti estetici in casa propria per godere di qualche momento di relax e di benessere.  Ma quali sono i migliori trattamenti estetici da fare in casa anche nel corso del 2021? Vediamo cinque trattamenti estetici homemade.

Esfoliazione del corpo

Come avere una pelle luminosa, compatta e liscia come la seta? Il segreto sta in un profondo trattamento esfoliante che riattiva la pelle del corpo e che riesce a eliminare le cellule morte stimolando la circolazione sanguigna e migliorando notevolmente l’aspetto della qualità cutanea. Il trattamento esfoliante deve essere fatto subito dopo la doccia, ma non più di una volta a settimana: per realizzare un esfoliante delicato, ma efficace in casa è sufficiente rovistare nella dispensa della nostra cucina e il gioco è fatto.

Create un composto fluido mescolando la farina di grano, l’olio extra vergine di oliva e qualche goccia di miele. Massaggiate delicatamente dal basso verso l’alto sulla pelle ancora leggermente bagnata e poi risciacquate.

Ceretta

La ceretta è la soluzione migliore anche in casa per evitare rasoi i o rasoi elettrici: la ceretta con le strisce depilatorie inoltre garantisce la pelle liscia e morbida, ma è bene procedere il giorno prima con uno scrub per eliminare la pelle morta. Prendete una doppia striscia di cera e sfregatela fra le mani per farla separare più agevolmente. Prendete la striscia e applicatela sulla zona interessata strofinandola nella direzione di crescita del pelo e poi strappate nella direzione opposta di crescita del pelo con un movimento secco. Applicate una crema lenitiva e idratante dopo aver terminato la ceretta.

Scrubber per il viso in casa

Stress e cattiva alimentazione possono peggiorare l’aspetto della pelle e del viso: ecco allora spuntate impurità, acne, punti neri e pelle lucida soprattutto nella zona T, mento, naso e fronte. La soluzione è uno scrub efficace per la pelle del viso da preparare rigorosamente in casa: miscelate lo zucchero di canna, l’olio d’oliva e qualche goccia di miele e applicate il composto con le dita direttamente sulle zone del viso più impure.

Effettuate movimenti circolari cercando di rimuovere le impurità. Risciacquate bene con acqua tiepida e applicate un tonico lenitivo. In alternativa a uno scrub naturale potrete invece utilizzar l’apposito scrubber, un apparecchio che rinfresca e ravviva la pelle attraverso una efficace esfoliazione.

scrubber viso

Fra i prodotti migliori sul mercato, Ultra Skin Scrubber è un trattamento che agisce tramite vibrazioni ad ultrasuoni e pulisce in profondità la pelle e rimuove lo sporco, la pelle morta e i punti neri, elimina le rughe, restringe i pori, e rende la pelle liscia favorendo l’assorbimento dei nutrienti.

Massaggio anti cellulite in casa

Cellulite o qualche rotondità indesiderata su fianchi, gambe o addome? Meglio optare per un messaggio anti cellulite che contrasta la pelle a buccia d’arancia e riduce il grasso. È sufficiente aggiungere cinque gocce ciascuno di tre diversi oli essenziali insieme alla vostra crema idratante. Aggiungete l’olio essenziale di cannella che possiede un effetto termogenico e aumentando il calore del corpo lascia sciogliere le cellule adipose. Aggiungete l’olio essenziale di arancio amaro, drenante e tonificante e infine l’olio essenziale di pompelmo, antiossidante e anti smagliature. Massaggiate con movimenti circolatori intorno alle zone interessate.

Manicure giapponese

La manicure giapponese è un trattamento che prevede l’utilizzo di prodotti naturali, rimedio ideale per unghie deboli e danneggiate per realizzarla è necessario un apposito kit che potrete utilizzare in casa.

Pulite con cura l’unghia e detergetela a fondo con uno specifico detergente per le mani. Cospargete le cuticole con un prodotto naturale a base oleosa con estratti di bambù, vaniglia, semi di loto, alghe ed ylang ylang e spingete con delicatezza verso il basso la pelle in eccesso con uno spingi cuticole di legno.

Eliminate la pelle in eccesso e limate con cura le unghie con una lima di cartone e perfezionate con una lima buffer per rendere più regolare la superficie dell’unghia. Stendete la pasta di cera d’api e pressate il composto uniformemente, lucidate bene le unghie con la lima in pelle di camoscio e distribuite il resto del prodotto su tutto il letto ungueale. Applicate la polvere di cera d’api per creare il film protettivo che regala lucentezza alle unghie.

 

Foto di RODNAE Productions da Pexels