Lifestyle

Vacanza in Sardegna: i posti più belli da visitare

vacanza in sardegna

La Sardegna è un territorio ricco di posti meravigliosi e scenari naturali impossibili da dimenticare. Ma quali sono le location che vale la pena di vedere almeno una volta nel corso della propria vita? Cala Mariolu, per esempio, è una spiaggia a dir poco speciale. Situata nel Golfo di Orosei, si contraddistingue per i suoi piccoli sassi di colore bianco. Vi si può arrivare attraverso un sentiero un po’ impervio o, in alternativa, direttamente via mare. Altrettanto suggestivo è, poi, il villaggio di Tiscali, che consiste in un sito archeologico di era nuragica. Si trova sul Monte Tiscali, nel territorio comunale di Oliena e Dorgali. L’atmosfera da queste parti è davvero particolare, con un grande finestrone che si apre sulla parete di roccia da cui si può ammirare la valle di Lanaittu.

Luoghi memorabili sull’isola

È un vero e proprio monumento naturale Cala Goloritzè, che viene annoverata fra le spiagge più apprezzate di tutta l’isola, a sud del Golfo di Orosei. La curiosità è che questa spiaggia è comparsa dopo una frana che si è verificata nei primi anni Sessanta del Novecento. Due sono gli elementi naturali peculiari della location: il pinnacolo, che raggiunge i 143 metri di altezza, e l’arco naturale che domina tutta la baia.

Il Parco Nazionale della Maddalena

Anche il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena va inserito nella lista dei luoghi più belli di tutta l’isola. Situato al largo della Costa Smeralda, include le isole di Razzoli, di Santa Maria, di Budelli, di Spargi, di Santo Stefano e di Caprera. Si tratta di un’area protetta che cattura l’attenzione di numerosi diportisti, sia per il color verde smeraldo delle sue acque incontaminate che per le sue meraviglie naturali.

Su Gorropu

Su Gorropu, in base a ciò che raccontano gli abitanti del posto, è un luogo che comprende lo spirito naturale, sui generis e incontaminato di tutta la Sardegna. Stiamo parlando del canyon del Supramonte, situato fra Urzulei e Orgosolo; la larghezza di 4 metri e l’altezza di 500 metri rendono l’idea delle caratteristiche di questo canyon, che è uno dei più profondi di tutta Europa. Per arrivare è necessario affrontare un percorso escursionistico della durata di 3 ore sul sentiero Sedda ar Baccas.

In spiaggia in Sardegna

Sempre rimanendo in tema di spiagge, nella zona sud-occidentale dell’isola c’è la Baia di Chia, in un punto in cui si possono ammirare anfratti rocciosi unici, a breve distanza dall’habitat dei fenicotteri rosa. Il contesto è quello del Golfo degli Angeli, fra dune e spiagge che si alternano dando vita a un paesaggio unico. Cala Cipolla e Su Giudeu sono due fra le tante spiagge da visitare. Anche Stintino è una località della Sardegna molto nota: si trova in provincia di Sassari, nella zona settentrionale dell’isola, e si caratterizza per la presenza di lunghe e candide spiagge. La storia di questa località è davvero particolare: il borgo, infatti, fu creato per accogliere le poche decine di famiglie che furono obbligate ad abbandonare l’Asinara, in procinto di essere trasformata nella sede di una colonia penale e di un lazzaretto. La spiaggia de La Pelosa è la più importante attrattiva turistica del borgo, con la sua sabbia molto fine e di colore bianco bagnata da un mare turchese azzurro. La Torre della Pelosa è una torre aragonese che è il simbolo di questa location, e risale alla seconda metà del XVI secolo. Infine, tra le spiagge più belle della Sardegna non si possono non menzionare quelle della Costa Smeralda, sul litorale nord-orientale del territorio, che accoglie anche l’Arcipelago della Maddalena.

Dove soggiornare in Sardegna

Se si è alla ricerca di villaggi turistici in Sardegna in cui soggiornare in occasione di una vacanza all’insegna del comfort e del lusso, vale la pena di prendere in considerazione le opportunità offerte da I Grandi Viaggi. La prima è rappresentata dall’iGV Club Santaclara, che si affaccia sulla Costa Smeralda, di fronte all’isola di Spargi e alla Maddalena: un resort che è circondato da un paesaggio naturale unico, in un tratto di costa memorabile, con impatto ambientale zero. Si tratta di una destinazione da sogno per una vacanza davvero speciale. La seconda è, invece, l’iGV Club Santagiusta, a pochi passi dal mare di Costa Rei. Anche qui il paesaggio naturale è speciale, con colline lussureggianti che proteggono le spiagge. Questo resort si trova a una sessantina di chilometri di distanza dal capoluogo di regione, Cagliari, e a una decina di chilometri da Castiadas. È stato progettato e realizzato con uno stile architettonico che gli permette di uniformarsi con il contesto mediterraneo circostante, fra la bellezza delle dune di sabbia e il profumo dei ginepri, con la torre aragonese che dall’alto domina tutto il paesaggio con la sua sagoma. IGrandiViaggi va incontro alle esigenze di tutti i turisti con proposte di lusso, dunque.