Beauty

Gambe perfette per l’estate: come fare?

Gambe perfette

Si sta avvicinando l’estate e non vediamo l’ora di tirare fuori i nostri vestiti estivi. Basta pantaloni, jeans e calze lunghe. È ora di scoprire le nostre gambe. Una gonna o un pantaloncino ci attendono nel nostro armadio. Ma le nostre gambe sono pronte per l’estate? Vediamo di seguito come fare per preparare le gambe al meglio, in vista di una piacevole estate. Quali sono quei piccoli gesti per migliorare l’aspetto delle nostre gambe, renderle più toniche, fresche e morbide? Ecco i nostri 7 consigli.

1 – Esfoliare la pelle

Se non lo fai regolarmente anche in inverno, è necessario correre subito ai ripari. Fare uno scrub gambe è il primo passo per rimuovere le cellule morte dalla pelle per renderla liscia e setosa. Fare un peeling regolarmente, anche solo una volta al mese, ti aiuta a mantenere la pelle pulita dalle impurità e dalla secchezza. Inoltre, questa buona pratica, ti permette di evitare che si incarniscono i peli, perché grazie ad un leggero massaggio esfoliante, libererai quelli rimasti fastidiosamente sottopelle. Fatta l’esfoliazione, avrai una pelle pulita, tonica e morbida.

2 – Idratazione

Per prolungare l’effetto dell’esfoliazione e mantenere il più a lungo possibile una pelle liscia e vellutata, è necessario non dimenticarsi di applicare una buona crema idratante per il corpo. Se soffri particolarmente di pelle secca, usa una crema che sia in grado di idratare in profondità. Per poter scegliere più facilmente, possiamo dirti che le creme più idratanti possono essere, per esempio, quelle a base di Aloe Vera, di Argan o di olio di oliva. In alternativa, se hai una pelle molto secca, dove la crema non basta, puoi pensare di ammorbidire la tua pelle con oli per il corpo, come l’olio di mandorle. Questo, infatti, oltre ad essere un ottimo elasticizzante, è estremamente idratante e ti aiuterà a tenere lontana la pelle secca. Usalo dopo la doccia sulla pelle ancora umida. Vedrai che il risultato perdurerà nel tempo. Se invece non hai una pelle particolarmente secca, basterà una crema per il corpo fluida di buona qualità.

3 – Depilazione

Amiamo la pelle libera dai peli tutto l’anno, ma d’estate ancor di più. Che tu voglia fare la ceretta, usare una crema depilatoria o fare il laser, l’importante è che le gambe siano completamente prive di peli. Scegli la modalità a te più consona ma ricordati sempre di lasciar passare qualche giorno dopo aver fatto l’esfoliazione. Gli eventuali peli incarniti saranno liberi e potrai rimuoverli facilmente. Al contrario, ti ricordiamo di non fare uno scrub dopo esserti depilata. La pelle, dopo l’eliminazione dei peli, rimane più sensibile e una esfoliazione non è per nulla indicata in questo periodo. Rischieresti di irritarti la pelle e causarti rossori. Al contrario, dopo la depilazione, aiuta la pelle a ristabilirsi, idratandola con una pelle post depilatoria o con un olio, come quello alle mandorle.

4 – Massaggio

Un vero toccasana per le gambe, soprattutto se le senti spesso stanche e pesanti, è farsi fare un ciclo di massaggi che possano aiutare la tua circolazione. Un buon massaggio ti aiuterà a contrastare i liquidi in accesso, buccia d’arancia e cellulite. Sarebbe indicato fare dei massaggi tutto l’anno, associati ad una buona alimentazione ricca di frutta e verdura e ad un po’ di movimento fisico.

5 – Creme anticellulite

Glutei, fianchi e cosce sono spesso presi di mira dalla cellulite che, ti ricordiamo, deve essere contrastata tutto l’anno con trattamenti specifici, non solo nel periodo estivo. L’applicazione di creme anticellulite ti aiuta a combattere uno degli inestetismi più diffusi tra le donne, favorendone la diminuzione ed evitandone la formazione. Massaggi drenanti e creme anticellulite devono sempre essere associati ad altre buone abitudini, come mangiare cibi sani, bere molta acqua e fare attività fisica. Solo questo mix potrà essere di forte aiuto contro gli inestetismi della pelle.

6 – Fare movimento

Come citato sopra, il movimento e, in generale, una vita sana sono alla base di un corpo tonico e delle belle gambe. Fare attività fisica è indispensabile per avere delle gambe visibilmente in forma. Acquagym, l’attività aerobica o una passeggiata quotidiana sono attività che aiutano a contrastare la formazione di grasso localizzato, buccia d’arancia e cellulite. Cerca di fare del movimento in base al tuo stile di vita. Se non ami la piscina o la palestra cerca comunque di fare una passeggiata giornaliera, prediligi le scale all’ascensore, allunga il tuo percorso tra le vie della città o goditi un momento di relax al parco o nella natura.

7 – Abbronzatura

Un tocco di colore e lucentezza è quello che manca alle nostre gambe che sono state coperte tutto l’inverno. Possiamo cercare di abbronzarle in maniera naturale per darle un bel colorito, rilassandoci con un po’ di musica o con un bel libro nel nostro giardino o sul nostro balcone. Ma se non ne avessimo il tempo e la voglia, non è un problema. Esistono dei buoni prodotti, anche naturali, che aiutano a donare un tocco di doratura alla nostra pelle anche senza esposizione solare. In attesa di poter prendere un po’ di sole naturale, per poter mettere in mostra le nostre gambe e sentirci a nostro agio, possiamo ricorrere a creme autoabbronzanti che ci doneranno gambe luminose, morbide e belle.

 

Foto di Adam Kontor da Pexels