Beauty

Make up biologici: 10 buoni motivi per sceglierli

make up biologici

I make up biologici sono conosciuti anche con le denominazioni “make up bio”, “trucchi bio” o “bio make up”. Tutte queste espressioni indicano un tipo di trucco totalmente naturale, composto cioè da sostanze provenienti direttamente da frutta, prodotti della terra, fiori o persino da elementi organici, come ad esempio la bava di lumaca. I loro vantaggi sono numerosi, anche perché garantiscono un effetto di gran lunga migliore rispetto al make up tradizionale, e soprattutto non hanno effetti collaterali. Questi però non sono gli unici fattori positivi che si potranno avere, utilizzando il trucco bio.

 

Make up biologici: ecco i vantaggi

 

I make up biologici sono composti da elementi presenti in natura, caratteristica che assicura alla pelle numerosi vantaggi. Tra questi vi è il fatto che i trucchi biologici sono molto più efficaci di quelli tradizionali, anche perché garantiscono un effetto che presenta una tenuta maggiore e sarebbero addirittura in grado di mostrare colori più accesi, più ricchi di vivacità.

Un ulteriore elemento da non sottovalutare è la qualità: anche questa infatti risulta di gran lunga più elevata del trucco prodotto da sostanze diverse da quelle naturali. La lista dei fattori positivi però si allunga se si considera anche un’altra importante caratteristica: il make up biologico lascia traspirare la pelle e soprattutto la nutre a fondo. Questo significa che le sostanze che compongono i make up biologici tendono ad arricchire il viso di vitamine, di antiossidanti, ma in particolare di collagene, elemento che favorisce sia un rallentamento della formazione delle rughe, sia una maggiore elasticità. Non terminano qui i motivi per cui questo tipo di trucco può risultare molto vantaggioso.

 

Perché il bio make up è speciale

 

I make up biologici sono considerati come i migliori sul mercato anche perché è molto raro che causino effetti collaterali. Solo se si soffre di particolari allergie allora si avranno problemi, ma essendo del tutto naturali, non provocano alcuna reazione avversa sulla pelle, anzi ne rispettano il normale Ph.

Ulteriore motivo che dovrebbe spingere a preferire questi prodotti piuttosto che altri, è il fatto che il trucco bio non inquina l’ambiente. Anche se venisse disperso infatti, non provocherebbe danni ambientali ingenti. Collegato a questo fattore positivo, ne è presente un altro: scegliendoli, si contribuisce a favorire lo sviluppo dell’economia “green”, che prende questo nome proprio perché basata sul rispetto ambientale e soprattutto sulla predilezione dei prodotti presenti in natura.

A tutto ciò però si devono aggiungere anche altri due importanti vantaggi: il primo riguarda il prezzo e l’altro la loro applicazione.

 

Trucco bio: altri 3 vantaggi importanti

 

Per il costo, sono molte le persone che credono che i make up biologici siano molto più “salati” rispetto a quelli tradizionali, ma in realtà presentano un buonissimo prezzo di mercato. Preferendoli, si avrà quindi un prodotto naturale, ricco di vantaggi, di sostanze che nutrono la pelle, ma soprattutto anche ad un prezzo giusto.

Anche l’applicazione del trucco bio può essere vantaggiosa, anche perché essendo privo di parabeni e sostanze chimiche, non vi sarà bisogno di mettere basi protettive prima di stenderlo sulla pelle. L’effetto infatti sarà perfetto fin da subito. Decimo fattore positivo risiede nell’idratazione della pelle: questa sarà non solo nutrita, come detto in precedenza, ma anche idratata. Di conseguenza, avrà un effetto vellutato e anche liscio, cosa che tenderà a riassorbire le imperfezioni. Come si è visto, sono numerosi i fattori positivi che possono derivare dall’uso di make up biologici, considerati ormai i migliori in assoluto. A quanto apre infatti rimangono quelli di gran lunga preferiti dalle donne, anche perché permettono di raggiungere risultati ben visibili, con pochi e semplici tocchi, tutti totalmente naturali.