News

Sanremo 2020: non mancano polemiche. Achille Lauro attaccato per la canzone fascista.

Anche il cantante Achille Lauro sotto attacco, perché? Cosa ha scatenato le polemiche sui social?

Le canzoni di Sanremo 2020

Durante la puntata del 6 gennaio de I soliti ignoti, Amadeus ha reso noti i titoli delle canzoni dei Big che si esibiranno alla 70esima edizione del Festival di Sanremo:

  • Bugo e Morgan – “Sincero”
  • Alberto Urso – “Il sole a est”
  • Tosca – “Ho amato tutto”
  • Rita Pavone – “Niente (Resilienza 74)”
  • Piero Pelù – “Gigante”
  • Elodie – “Andromeda”
  • Riki – ” Lo sappiamo entrambi”
  • Le Vibrazioni – “Dov’è”
  • Rancore – “Eden”
  • Elettra Lamborghini – “Musica” (e il resto scompare)”
  • Marco Masini – “Il confronto”
  • Levante – “Tiki Bom Bom”
  • Achille Lauro – “Me ne frego”
  • Paolo Jannacci – “Voglio parlarti adesso”
  • Michele Zarrillo – “Nell’estasi o nel fango”
  • Raphael Gualazzi – “Carioca”
  • Giordana Angi – “Come mia madre”
  • Diodato – “Fai rumore”
  • Anastasio – “Rosso di rabbia”
  • Enrico Nigiotti – “Baciami adesso”
  • Irene Grandi – “Finalmente io”
  • Pinguini Tattici Nucleari – “Ringo Starr”
  • Francesco Gabbani – “Viceversa”
  • Junior Cally – “No grazie”

I titoli sono stati annunciati, ma bisogna ancora attendere per i testi delle canzoni.

Achille Lauro attaccato per la sua canzone

Ad oggi sono noti solo i titoli delle canzoni dei Big e già piovono critiche sul giovane trapper romano. Il motivo? È il titolo della sua nuova canzone “Me ne frego”

Achille Lauro è diventato fascista solo per il titolo della canzone con la quale si esibirà al Teatro Ariston. Sono molte le critiche che sta ricevendo nelle ultime ore sui social, nonostante il testo non sia ancora stato pubblicato.

Ma il giovane cantante ha già ricevuto critiche, anche nella scorsa edizione di Sanremo, quando portò il brano “Rolls Royce”, definito e interpretato come un inno alla droga.

Ma quando si esibirà quest’anno, durante la 70esima edizione di Sanremo che andrà in onda su Rai 1 dal 4 all’8 febbraio, cambierà l’opinione del pubblico?

Cover photo: Instagram @achilleidol