Celebrities

Manuel Bortuzzo: età, fidanzata, incidente, Instagram, Grande Fratello

manuel bortuzzo

Manuel Bortuzzo è uno dei nuovi concorrenti del Grande Fratello Vip 2021, al centro di cronaca a causa di un triste episodio avvenuto nel 2019.

Nato a Trieste il 3 maggio 1999, il giovane ragazzo è cresciuto a Treviso e si è formato sotto la guida di Christian Galenda, che lo ha allenato nelle vasche del centro sportivo di Castelporziano.

Dal Veneto, l’atleta è partito alla volta di Roma per inseguire il suo sogno in ottica olimpionica.

La madre lavora in un panificio, il padre vive insieme a lui a Roma. Quest’ultimo ha infatti lasciato il lavoro per dedicarsi completamente al figlio.

Oltre ad essere un amante dello sport, Manuel è inoltre appassionato di pianoforte.

Manuel Bortuzzo: fidanzata e incidente

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, il giovane atleta è stato a lungo fidanzato con Martina Rossi, la cui storia d’amore è finita proprio quest’anno.

Era presente anche lei – infatti –  quando Manuel Bortuzzo è stato vittima di un fatale incidente.

Tra la notte del 2 e 3 febbraio 2019, il nuotatore è stato coinvolto in una sparatoria nel quartiere Axa a sud di Roma.

Mentre si trovava davanti ad un tabaccaio con l’allora fidanzata – in piazza Eschilo – un proiettile ha raggiunto il ragazzo, scambiato per un’altra persona, procurandogli una lesione midollare.

Fortunatamente, almeno, la lesione non è totale. Manuel purtroppo da quel giorno è paralizzato alle gambe – finendo su una sedia a rotelle – ma può avere ancora una speranza, un giorno, di poter tornare a camminare.

A solo un mese dal dramma, il ragazzo non si è perso d’animo ed è tornato in piscina per iniziare la fisioterapia.

Per quanto riguarda gli artefici di tale ingiustizia, dopo vari processi e cambi di sentenza, i due sono stati finalmente condannati a 16 anni di carcere.

Prima dell’incidente, Manuel aveva deciso di specializzarsi nei 400 metri, dopo il primato raggiunto a 18 anni che lo aveva visto toccare i 3 minuti e 47. Inoltre sognava i 1500 metri ai campionati assoluti. Sogni infranti ingiustamente.

Profilo Instagram

Il suo profilo Instagram conta più di 230mila follower.

Qui condivide sia scatti di vita personale che professionale.

Simbolica è la frase che si può leggere nella sua biografia: “Se non ci provi non lo saprai mai“.

Il giovane atleta concorrente al Grande Fratello Vip

Ora Manuel è single, concorrente del Grande Fratello Vip per mostrare al pubblico le difficoltà quotidiane di un disabile e sensibilizzare il più possibile le persone sull’argomento.

Il conduttore Alfonso Signorini – durante la seconda puntata del programma – ha voluto affrontare dei particolari di quella tragica notte.

“Sono più completo adesso. Sicuramente a livello interiore sono più consapevole” – ha affermato l’atleta. Guardando poi alcune foto di se stesso prima dell’incidente che gli ha cambiato la vita, ha spiegato: “Vedo un Manuel interiore nascosto, ero in piedi e inseguivo un sogno, ma non conoscevo ancora chi ero veramente. Il periodo dopo l’incidente nelle terapie intensive mi ha fatto cambiare visione della vita”.

Parlando poi del padre, la voce si è rotta per la commozione: “Sono qui anche per riuscire a diventare indipendente e lasciare mio padre più libero. Riuscire a fare le piccole cose da solo per me è una grande conquista, perché qui lui non c’è ad aiutarmi”.

Signorini gli ha in seguito chiesto che risposta si è dato alla fatidica domanda “perché a me?”: “Con altri ragazzi nei centri di riabilitazione abbiamo toccato l’essenza della vita e tutto il resto non contava più. È stato fondamentale avere di fianco persone che mi hanno riportato al mondo facendomi vedere il bicchiere mezzo pieno. Perché proprio a me? Non mi sono risposto, sono solo andato avanti. Non me lo chiedo più”.

Per di più, sembra che comincino a nascere anche le prime simpatie all’interno della casa. In particolare, pare ci sia un certo feeling tra Manuel e la principessa Lucrezia Selassié, entrambi single. Ci saranno sviluppi interessanti?

Manuel Bortuzzo, la sua storia come esempio di vita

Manuel ha scritto anche un libro dal titolo Rinascere, che presto sarà anche un film con Raoul Bova.

A proposito di quest’ultimo, insieme a lui, a Massimiliano Rosolino, Filippo Magnini ed Emanuel Brambilla, Manuel ha preso parte al film L’ultima gara: storia di coraggio che vede quattro amici ex nuotatori tornare a gareggiare per dimostrare che i drammi della vita non devono mai fermare la vita.

Dal 2020, Manuel Bortuzzo è anche una presenza fissa del programma Italia sì! condotto da Marco Liorni.

Anche se il colpo di pistola ha interrotto i suoi sogni, lui non si è mai arreso e oggi continua a nuotare, magari per poter raggiungere la Paraolimpiadi e sognando di poter tornare a camminare.

Oggi in Italia si parla molto di disabilità, tuttavia nelle relazioni quotidiane le persone non sanno davvero come trattare con noi. Talvolta hanno anche difficoltà ad avvicinarci, a entrare in contatto fisico con noi. Io credo che mostrando cosa significhi quotidianamente vivere la disabilità si romperebbe questo muro. E quindi lancio la provocazione: vediamo se qualcuno la raccoglierà” – queste le parole dette prima di entrare nella casa del Grande Fratello.

Un esempio di grande forza e coraggio.

 

Photo cover credit: curiosoggi.it