Beauty

Olio di argan: tutti gli usi per corpo e capelli

olio di argan

Negli ultimi decenni si è riscoperto tutto ciò che, per secoli, ci ha accompagnato. Specialmente nel campo beauty. Sono tornati alla ribalta i vecchi e cari rimedi della nonna, molto più naturali e, come diremmo oggi, zero waste. In quest’ottica abbiamo riscoperto le potenzialità delle piante, e tra queste rientra a pieno titolo quella dell’argan, da cui si ricava il famoso olio. Ma quali sono le proprietà dell’olio di argan che lo renderebbero un rimedio portentoso? Se invece avevate già intuito quanto potesse tornare utile nella beauty routine, ma non sapete come usarlo, continuate a leggere: scoprirete alcune delle migliori tecniche per impiegarlo al meglio!

Olio di argan: che cos’è e quali sono le sue proprietà?

Questo olio si ricava dall’omonima pianta originaria del Marocco, l’argan. Per ricavarlo, la polpa del frutto viene divisa dalla noce al suo interno, in cui si trovano dei semi. Questi vengono seccati e infine macinati e impastato con acqua fredda. Da questo processo se ne ricava una pasta che, mescolata e pressata, rilascia l’olio. Molto simile alla produzione dell’olio di oliva, quindi, e infatti anche l’olio di argan è commestibile, a meno che diversamente specificato, come per esempio nel caso di quello destinato all’uso cosmetico. Il sapore ricorda quello delle nocciole e il colore è più scuro rispetto all’olio di oliva. Come quest’ultimo, però, è un ottimo olio da condimento e può aiutare la regolarizzazione del colesterolo nel sangue.

Come usare l’olio di argan per il viso e il corpo

Non è un caso, quindi, se molti cosmetici contengono questo ingrediente. Per sfruttarne appieno le caratteristiche e i benefici, però, è importante utilizzare solo olio di argan puro. Per essere certi di acquistare un prodotto pure vi basterà consultare la lista degli ingredienti, detta INCI. Qui dovrà essere riportata esclusivamente la dicitura “Argania spinosa Kernel oil”, e nient’altro. Come usare l’olio di argan sul viso? Ecco qualche idea:

  • Come olio lenitivo e calmante contro le irritazioni dovute a epilazione e depilazione.
  • Qualche goccia nella vostra crema idratante viso giorno di base per favorire la protezione da agenti esterni inquinanti quali smog e il vento, oltre che dall’azione di invecchiamento cutaneo dovuta all’esposizione al sole.
  • Se unito alla crema viso notte, invece, vi può aiutare a dare un effetto rimpolpante e levigante, riducendo le rughe e i segni dell’età.
  • Durante la gravidanza massaggiare la pancia, il décolleté e le altre zone critiche con dell’olio di argan può aiutare a prevenire la formazione di smagliature. Unito all’olio di mandorle dolci se ne potenziano le proprietà di entrambi e si ottiene un ottimo olio da massaggio.

L’olio di argan sul corpo può invece essere impiegato per:

  • Rinforzare le unghie e contrastarne lo sfaldamento. L’ideale è creare un mix di olio di ricino, olio di argan e succo di limone, massaggiarlo delicatamente su ogni unghia e ripetere il trattamento 2/3 volte a settimana. Da alternare anche ad altri metodi per avere unghie perfette.
  • Se scaldato a bagnomaria può essere un valido alleato contro contratture e dolori muscolari.
  • Nutrire e illuminare la pelle, sia del viso che del corpo. Si può applicare direttamente sulla pelle o versarne qualche goccia nella vasca da bagno prima di immergersi.

Olio di argan per capelli

I possibili utilizzi di questo olio sembrano non finire mai! Avrete spesso visto in commercio prodotti per capelli che vantano il contenuto di questo olio. Non solo shampoo e balsamo, ma anche maschere, spray e prodotti per lo styling: tutto può beneficiare delle sue proprietà. Generalmente ha una funzione rafforzante della struttura dei capelli. Per questo motivo è spesso utilizzato come maschera da applicare sui capelli umidi (solo le lunghezze) per dare nuova vita alla chioma. Una buona alternativa ad altre maschere nutrienti per capelli fai da te. Anche chi soffre di forfora può beneficiarne, applicando poche gocce sulla cute e massaggiando per qualche minuto.