Beauty

Unghie perfette: alcuni consigli fondamentali

Per avere unghie perfette e in piena salute si devono prima di tutto seguire alcuni consigli base. A volte infatti non serve seguire trattamenti particolari, ma piuttosto fare attenzione a piccole azioni. Anche quelle quotidiane infatti, se svolte nel modo sbagliato, possono portare le unghie ad indebolirsi. Per evitare tutto questo, basta fare attenzione a piccole accortezze.

Unghie perfette: ecco i consigli più importanti

 Le unghie perfette e ben curate, ben nutrite, lucide e splendenti sono un obiettivo di molte donne. Molte persone sono disposte a spendere molto anche per diversi tipi di trattamenti. Questi però non sono sempre in grado di fare la differenza.

Se invece si seguono alcuni consigli adeguati, si potranno avere unghie prive di danni e problemi. La prima cosa da fare è indossare i guanti quando si usano i detersivi o sostanze chimiche che possano corroderle. Il concetto di protezione però vale anche per le unghie dei piedi, che vado ricoperte con calze o calzini che però siano traspiranti. Soprattutto quando ci sono temperature eccessive, è opportuno proteggerle anche con guanti di stoffa.

Di fondamentale importanza poi è asciugarle sempre, senza lasciarle bagnate a lungo, o si rischia di indebolirle. Questo può anche spezzarle. Per evitare altri danni poi sarebbe opportuno evitare di usare limette di acciaio, ma prediligere quelle di cartone. Oltre a limare meglio le unghie, permettono di evitare problematiche e ulteriore indebolimento. Quest’ultimo inoltre può essere provocato anche da un’altra cattiva abitudine: quella di “mangiare le unghie”. Spezzarle in questo modo infatti deve essere assolutamente evitato.

Non terminano qui però i consigli da adottare per cercare di avere magnifiche unghie.

Gli altri consigli da adottare: trattamenti, idratazione e non solo

Si è precedentemente accennato il discorso sui trattamenti, anche se occorre sottolineare che questi devono essere solo consigliati da esperti. In più devono essere svolti da professionisti e devono essere mirati per eliminare il danno che l’unghia riporta.

Sono assolutamente da evitare invece quei trattamenti “fai da te” o svolti da personale non autorizzato. Oltre a questo, è opportuno usare sempre gli strumenti adatti, come ad esempio spazzolini morbidi e anche bastoncini di legno. Sarebbe opportuno anche usare creme idratanti, ma soprattutto è importantissimo ricordare di mettere una base prima dello smalto. In questo modo la parte superficiale dell’unghia rimane protetta dalla sostanza colorata e non ne viene danneggiata.

Da aggiungere poi a tutto ciò anche il fattore dell’idratazione: idratarsi in modo corretto infatti è di fondamentale importanza. Per avere unghie splendide occorre garantire al corpo il giusto apporto di acqua. Tale quantità equivale almeno a 1,5-2 litri di acqua al giorno.

Lo stesso discorso vale anche per quanto riguarda l’alimentazione: questa, insieme all’idratazione, sono lo “specchio del corpo”. Ciò significa che mangiando bene e in modo regolare, si eviteranno anche danni e problematiche alle unghie. Tutti questi appena elencati costituiscono degli elementi fondamentali per avere lucidità, ma anche resistenza alle unghie. Si ribadisce inoltre che in caso di problemi gravi o nel caso occorrano trattamenti, si deve contattare solo personale esperto.

Photo cover credits da pixabay.com